Come Vivere Una Vita Lunga e Salutare: Segreti dalla Scienza

Come Vivere Una Vita Lunga e Salutare: Segreti dalla Scienza

Negli anni ’60 e ’70, lo show comico The 2,000 Year-Old Man, interpretato da Carl Reiner e Mel Brooks, divenne molto popolare. Brooks interpretava un uomo di 2000 anni – apparentemente in ottima salute – e Reiner, un uomo moderno, gli faceva domande, tra cui se avesse condiviso i segreti della sua longevità. “La cosa principale è che non mangio mai cibi fritti”, fu la risposta di Brooks in una delle prime registrazioni. Inoltre, “Non correre mai per un autobus; ce ne sarà sempre un altro”, e mangiare molte nettarine. Non male! Che tu abbia 2.000 o 20 anni, stiamo tutti invecchiando e tutti abbiamo saggezza ed esperienze da condividere.

Ecco perché NPR ha chiesto ai suoi ascoltatori e lettori di condividere i loro segreti per vivere a lungo e in salute, come parte della nostra nuova serie, “Come Prosperare con l’Invecchiamento”. Fino ad oggi abbiamo ricevuto oltre 1.000 risposte da lettori e ascoltatori di età compresa tra i 16 e i 103 anni. Ecco alcuni dei nostri preferiti, modificati per chiarezza e brevità.

Fare amicizia tra generazioni diverse: “Mi circondo di amici più anziani di me; che vivono vita giovane e piena”, scrive Emma Aulenback, 26 anni, che vive nel Massachusetts. “Durante il mio anno di servizio con AmeriCorps, ho vissuto con una donna di 75 anni che continua a ispirarmi ad uscire e avventurarmi… che si tratti di correre una maratona, iscriversi a una app di incontri o fare parasailing.” Aulenback dice di avere anche amici di dieci o più anni più grandi di lei, che vivono al di fuori dei limiti imposti dal matrimonio, i figli e la carriera. “Mi aiutano a capire che non esiste il concetto di ‘rimanere indietro'”, scrive Aulenback. “Gli unici ‘traguardi’ nella vita sono quelli che tu decidi che valgono la pena”. Deborah Davis, 73 anni, di Santa Fe, New Mexico, afferma di beneficiare anch’essa delle relazioni intergenerazionali. “Come mio zio Donald mi diceva sempre, circondati di giovani – la loro energia ti manterrà giovane. Non scherzava!” scrive.

Non è mai troppo tardi per stabilire nuovi obiettivi: Durante i lockdown per COVID-19, Connie Morris, 71 anni, del Massachusetts, si è prefissata l’obiettivo di camminare una 5K per la prima volta. Ha cominciato a camminare ogni giorno e presto poteva percorrere 3 miglia alla volta. “Poi ho cominciato a provare a correre”, scrive Morris. “Ho fatto progressi costanti e ho partecipato a una corsa di San Patrizio con mio figlio.” Morris sta già lavorando verso il suo prossimo obiettivo: il paddleboarding. “Mi sono resa conto che alcune delle limitazioni dell’invecchiamento derivano solo dalla mancanza di movimento,” scrive. “Sei ancora in grado di metterti in forma e costruire muscolatura. Circa sei mesi fa ho deciso che non mi piaceva il mio sedere cadente. Ho cominciato a fare squat e sono felice di annunciare: ho un fondoschiena di nuovo.”

Per rimanere attivi, bisogna adattarsi: Mentre alcuni dei nostri ascoltatori e lettori corrono maratone e scalano montagne anche a 70 e 80 anni, è emerso un trend comune: l’attenzione per modificare l’esercizio fisico in base ai nostri corpi che cambiano. Il nuoto è da sempre l’esercizio preferito per Cody Brady, 73 anni, di Austin, Texas, ma dopo un infarto 10 anni fa, ha smesso di nuotare a stile libero e ha optato per stili più delicati. “Sono molto brava ad apportare modifiche man mano che invecchio. Non aspetto di andare più veloce, migliorare i tempi o spingermi ai miei limiti. Sono molto contenta di potermi semplicemente muovere e godere di ciò che faccio”, dice Brady. Jackie Buehring, 78 anni, di Naperville, Illinois, afferma che, quando si tratta di fitness, bisogna ascoltare il proprio corpo. “Se partecipi a una lezione o spali la neve o qualsiasi altra attività insolita e finisci con dolori muscolari, hai trovato un muscolo che ha bisogno di essere allenato regolarmente. Scopri come farlo,” scrive Beuhring. Quando si tratta di rimanere attivi, Dennis Junt, 68 anni, di Seattle, ha questo semplice consiglio: “Cerca di fare tutto con moderazione, tranne il sesso. Fallo di più.”

Dedicare attenzione alla propria salute mentale: “I cambiamenti più grandi e più drammatici che ho sperimentato nel raggiungere una vita più sana sono arrivati nel momento in cui ho cominciato a concentrarmi sulla mia salute mentale per prima cosa e

FAQ:

1. Quali sono i segreti per vivere a lungo e in salute?
Alcuni segreti per vivere a lungo e in salute includono evitare cibi fritti, mantenere relazioni intergenerazionali, stabilire sempre nuovi obiettivi, adattarsi all’esercizio fisico in base ai cambiamenti del corpo e dare attenzione alla salute mentale.

2. Quali sono alcuni esempi di relazioni intergenerazionali?
Alcuni esempi di relazioni intergenerazionali includono fare amicizia con persone più anziane, che possono ispirare nuove avventure e prospettive, e circondarsi di persone più giovani per beneficiare della loro energia.

3. È importante stabilire obiettivi anche in età avanzata?
Sì, è importante stabilire obiettivi anche in età avanzata. Ad esempio, c’è una storia di una donna di 71 anni che si è prefissata l’obiettivo di camminare una 5K e ha anche partecipato a una corsa con suo figlio. Stabilire obiettivi può contribuire a mantenere una mentalità positiva e attiva.

4. Come adattarsi all’esercizio fisico con l’invecchiamento?
È importante adattare l’esercizio fisico in base ai cambiamenti del corpo. Ad esempio, una persona che praticava nuoto potrebbe passare a stili più delicati se si verificano problemi di salute. È fondamentale ascoltare il proprio corpo e godersi l’attività fisica, senza puntare sempre a miglioramenti di prestazione.

5. Qual è l’importanza della salute mentale?
Dare attenzione alla salute mentale è essenziale per vivere una vita lunga e in salute. Concentrarsi sulla salute mentale può portare a cambiamenti significativi nella realizzazione di uno stile di vita più sano e soddisfacente.

Definizioni chiave:
– Relazioni intergenerazionali: sono relazioni che coinvolgono persone di diverse generazioni, come ad esempio l’amicizia tra persone più giovani e più anziane.
– Fitness: si riferisce alla condizione di essere fisicamente in forma e sano.
– Obiettivi: sono risultati che una persona si propone di raggiungere e che richiedono azioni specifiche per essere realizzati.
– Salute mentale: si riferisce allo stato di benessere psicologico e emotivo di una persona.

Link correlati:
NPR