Coyote with Rabies Attacks Two People in Rural Area

Health officials in New England have reported that a coyote in Rhode Island, which attacked two individuals, has tested positive for rabies. The attacks occurred on February 8th and 9th in separate wooded areas about six miles apart. The most recent attack took place in Johnston, where a man was bitten on the leg. In self-defense, the man ultimately killed the coyote.

Rhode Island Department of Environmental Management and the Rhode Island Department of Health confirmed the incidents. Johnston Police Department Chief, Mark A. Vieira, explained that the 58-year-old local man was walking in the woods when he encountered the coyote. Using his knowledge of self-defense, he pinned down the coyote and suffocated it. Although the man suffered a leg wound, he was promptly taken to the hospital and is expected to recover.

Subsequent testing of the coyote’s carcass by state environmental police officers at RIDOH’s State Health Laboratories revealed the presence of the potentially deadly rabies virus.

Interestingly, this was not the first attack by the same coyote. It is believed that the same animal attacked a man walking his dog in Scituate the day before. This marks the third case of a rabid coyote reported in Rhode Island since 1994.

Rabies is a viral disease typically transmitted through the bite of an infected animal. Health officials are urging anyone in the Scituate and Johnston areas who may have encountered the coyote to contact the Rhode Island Department of Health’s Infectious Disease division. Pet owners are also advised to ensure that their animals’ rabies vaccinations are up to date.

The incident highlights the importance of public awareness and responsible pet ownership in preventing the spread of rabies. Authorities are urging individuals who had contact with the infected animal to report it to their local animal control officer and contact the state health department’s Center for Acute Infectious Disease Epidemiology to ensure appropriate measures are taken.

Le autorità sanitarie della Nuova Inghilterra hanno riportato che una volpe coyote in Rhode Island, che ha attaccato due persone, è risultata positiva alla rabbia. Gli attacchi si sono verificati l’8 e il 9 febbraio in aree boschive separate distanti circa sei miglia l’una dall’altra. L’attacco più recente si è verificato a Johnston, dove un uomo è stato morso alla gamba. In auto-difesa, l’uomo ha ucciso la volpe coyote.

Il Dipartimento dell’Ambiente del Rhode Island e il Dipartimento della Salute del Rhode Island hanno confermato gli episodi. Il Capo del Dipartimento di Polizia di Johnston, Mark A. Vieira, ha spiegato che l’uomo locale di 58 anni stava camminando nel bosco quando ha incontrato la volpe coyote. Utilizzando le sue conoscenze di autodifesa, ha immobilizzato la volpe e l’ha soffocata. Nonostante l’uomo abbia subito una ferita alla gamba, è stato prontamente portato in ospedale e ci si aspetta che si riprenda.

I successivi test del cadavere della volpe effettuati dagli ufficiali di polizia ambientale statale presso i Laboratori di Sanità dello Stato del RIDOH hanno rivelato la presenza del potenzialmente letale virus della rabbia.

Interessante notare che questo non è stato il primo attacco della stessa volpe coyote. Si ritiene che lo stesso animale abbia attaccato un uomo che stava passeggiando con il suo cane a Scituate il giorno prima. Questo segna il terzo caso di una volpe coyote rabbia segnalati nel Rhode Island dal 1994.

La rabbia è una malattia virale trasmessa tipicamente attraverso il morso di un animale infetto. Gli ufficiali sanitari invitano chiunque nelle aree di Scituate e Johnston che potrebbe aver incontrato la volpe coyote a contattare la Divisione delle Malattie Infettive del Dipartimento della Salute del Rhode Island. Si consiglia anche ai proprietari di animali domestici di assicurarsi che le vaccinazioni antirabbiche dei loro animali siano aggiornate.

L’incidente sottolinea l’importanza della consapevolezza pubblica e della responsabile detenzione degli animali domestici nella prevenzione della diffusione della rabbia. Le autorità invitano le persone che hanno avuto contatti con l’animale infetto a segnalarlo al proprio ufficiale di controllo degli animali locale e a contattare il Dipartimento della Salute dello Stato per l’Epidemiologia delle Malattie Infettive Acute per adottare le opportune misure.

Definizione delle parole chiave:
– Rabies: La rabbia è una malattia virale che colpisce il sistema nervoso di mammiferi, incluso l’uomo. Viene trasmessa attraverso il morso di un animale infetto. Può essere fatale se non trattata.
– Coyote: Il coyote è un animale selvatico che fa parte della famiglia dei canidi. Si trova principalmente nell’America settentrionale.
– Rhode Island: Il Rhode Island è uno stato degli Stati Uniti situato nella regione della Nuova Inghilterra.

Link correlati:
health.ri.gov
dem.ri.gov
johnstonpd.com