Il numero di casi di cancro aumenterà del 77% entro il 2050, secondo l’OMS

Secondo un rapporto dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), entro il 2050 si prevede che ci saranno più di 35 milioni di nuovi casi di cancro, aumentando del 77% rispetto ai circa 20 milioni di casi stimati nel 2022. Il dato allarmante è stato pubblicato in occasione della Giornata mondiale del cancro, che cade la domenica, 4 febbraio.

Inoltre, l’OMS ha rilevato che la maggior parte dei paesi non investe abbastanza nelle cure e nel trattamento del cancro. Il dottor Andre IIbawi, responsabile tecnico del cancro presso l’OMS, ha sottolineato l’importanza di non abbassare la guardia e di incrementare gli investimenti nella prevenzione e nel controllo del cancro.

Nel 2022, sono stati registrati quasi 10 milioni di decessi per cancro in tutto il mondo, secondo l’OMS. Circa 1 persona su 5 svilupperà il cancro nel corso della sua vita e circa 1 uomo su 9 e 1 donna su 12 moriranno a causa di questa malattia.

La causa principale dell’aumento dei casi di cancro a livello globale è da attribuire a diversi fattori, tra cui l’invecchiamento e la crescita della popolazione, i cambiamenti nell’esposizione ai fattori di rischio con l’inquinamento atmosferico come principale causa di rischio ambientale, l’uso di tabacco e alcol e l’obesità.

L’uso del tabacco è uno dei principali contribuenti al cancro ai polmoni, che secondo l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro è attualmente il cancro più comune al mondo. Il cancro alla mammella femminile è la seconda forma più comune, seguito dal cancro del colon-retto, della prostata e dello stomaco.

Un altro problema rilevato dall’OMS riguarda le disparità nell’accesso alle cure per il cancro. Solo il 39% dei paesi presi in esame fornisce una copertura adeguata per i servizi di base nella gestione del cancro e solo il 28% fornisce copertura per i servizi di medicina palliativa. Inoltre, i paesi meno sviluppati hanno anche una minore percentuale di diagnosi di nuovi casi e tassi di mortalità più elevati.

È fondamentale che vengano garantiti accesso e cure di alta qualità per tutti coloro che affrontano questa malattia. L’OMS sottolinea l’importanza di investire in programmi di prevenzione e controllo del cancro e di sensibilizzare l’opinione pubblica sui fattori di rischio, come l’uso del tabacco e l’obesità. Combattere il cancro richiede l’impegno di tutti per ridurre il carico di questa malattia devastante.

FAQ:

Qual è il numero previsto di nuovi casi di cancro entro il 2050?
Secondo l’OMS, entro il 2050 si prevede che ci saranno più di 35 milioni di nuovi casi di cancro.

Qual è l’aumento percentuale previsto rispetto al 2022?
Si prevede un aumento del 77% rispetto ai circa 20 milioni di casi stimati nel 2022.

Quando è la Giornata mondiale del cancro?
La Giornata mondiale del cancro cade la domenica 4 febbraio.

Qual è la principale causa di aumento dei casi di cancro a livello globale?
L’aumento dei casi di cancro è principalmente attribuibile all’invecchiamento e alla crescita della popolazione, ai cambiamenti nell’esposizione ai fattori di rischio come l’inquinamento atmosferico, all’uso del tabacco e alcol e all’obesità.

Quali sono i tipi di cancro più comuni attualmente?
Il cancro ai polmoni è attualmente il più comune al mondo, seguito dal cancro alla mammella femminile, al colon-retto, alla prostata e allo stomaco.

Qual è la percentuale di paesi che fornisce una copertura adeguata per i servizi di base nella gestione del cancro?
Solo il 39% dei paesi presi in esame fornisce una copertura adeguata per i servizi di base nella gestione del cancro.

Quale è una delle principali cause di rischio ambientale per il cancro?
L’inquinamento atmosferico è considerato una delle principali cause di rischio ambientale per il cancro.

Definitions:
– Organizzazione mondiale della sanità (OMS): l’OMS è l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite responsabile delle questioni internazionali di salute pubblica.
– Cancro: una malattia caratterizzata dalla crescita incontrollata di cellule anomale che possono invadere e distruggere i tessuti circostanti.
– Diagnosi: processo di identificazione e determinazione della natura di una malattia o condizione.
– Medicina palliativa: un campo della medicina che si concentra sulla gestione del dolore e dei sintomi nelle persone con malattie gravi, come il cancro, al fine di migliorare la qualità della vita.

Related link:
Organizzazione mondiale della sanità (OMS) – Cancro