Immagini generate da IA in uno studio scientifico fanno discutere gli esperti

Un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Cell and Developmental Biology ha sollevato polemiche a causa delle immagini generate artificialmente da Midjourney, uno dei generatori di immagini AI più popolari.

Lo studio esplorava il legame tra le cellule staminali nei testicoli dei mammiferi e una via di segnalazione responsabile della regolazione dell’infiammazione e del cancro nelle cellule. Nonostante il contenuto scritto dello studio sembri corretto, sono state le immagini generate in modo inaccurato a suscitare scalpore.

Una delle immagini mostra un topo (etichettato correttamente) con la parte superiore del corpo indicata come “cellule staminali senzecoliche”. Quello che sembra essere un pene di topo molto grande è etichettato come “Dissilced”, con delle note nel riquadro a destra che evidenziano la “cellula iollotte sserotgomar”, “dck” e “Retat”. Le etichette incoerenti e fuori contesto sono un chiaro segno che l’immagine è stata generata da un’IA.

Secondo le linee guida dell’editore di Frontiers, i manoscritti sono soggetti a “controlli di qualità iniziali” da parte del team di integrità della ricerca e dell’editore incaricato prima del processo di revisione tra pari. Quindi, teoricamente, molte persone avrebbero dovuto visionare questo lavoro prima che le immagini venissero pubblicate.

Va dato atto ai ricercatori di aver menzionato nel loro studio che le immagini sono state generate da Midjourney. Tuttavia, il sito web di Frontiers indica che le correzioni possono essere effettuate se “c’è un errore in una figura che non altera le conclusioni” o se “ci sono figure erroneamente etichettate”, tra gli altri fattori. Sicuramente, le immagini generate dall’IA sembrano rientrare in queste categorie.

Gli esperti che hanno revisionato lo studio sembrano non aver notato le inesattezze delle immagini generate dall’IA. Questo solleva dubbi sulla capacità dei revisori di individuare immagini generate fittizie mascherate come scienza reale. Un precedente studio condotto da ricercatori dell’Università Northwestern e dell’Università di Chicago ha rilevato che gli esperti umani sono stati ingannati dal testo generato da ChatGPT nel 32% dei casi.

È evidente che, nonostante la natura evidente delle immagini generate dall’IA, si debba prestare attenzione alla possibilità che l’IA possa spacciare falsità per verità scientifiche. Questo potrebbe creare una crisi di integrità scientifica. È quindi necessario pensare attentamente alle migliori pratiche per l’uso della tecnologia del testo generativo.

In conclusione, l’aumento della popolarità dell’IA ha portato immagini scientificamente inaccurate a essere pubblicate su riviste scientifiche e articoli di notizie. Sebbene le immagini generate dall’IA siano spesso affascinanti dal punto di vista visivo, è estremamente difficile trasmettere tutta la precisione scientifica necessaria in un prompt per un’immagine o un’illustrazione. È importante imparare a valutare in modo critico le immagini generate artificialmente e a proteggere l’integrità scientifica.

Sezione FAQ basata sui principali argomenti e informazioni presentate nell’articolo:

1. Qual è lo scopo dello studio scientifico menzionato nell’articolo?
Lo studio esplora il legame tra le cellule staminali nei testicoli dei mammiferi e una via di segnalazione che regola l’infiammazione e il cancro nelle cellule.

2. Qual è la controversia riguardante le immagini generate da Midjourney?
Le immagini generate in modo inaccurato da Midjourney sono state al centro della polemica. Una delle immagini mostra un topo con una parte del corpo etichettato erroneamente come “cellule staminali senzecoliche” e un pene del topo etichettato come “Dissilced” con note inconsistenti nel riquadro.

3. Chi ha la responsabilità della revisione e della pubblicazione degli studi scientifici?
Secondo le linee guida di Frontiers, gli studi sono sottoposti a controlli di qualità iniziali da parte del team di integrità della ricerca e dell’editore incaricato prima del processo di revisione tra pari.

4. È stato menzionato che le immagini sono state generate da un’intelligenza artificiale?
Sì, i ricercatori hanno menzionato nel loro studio che le immagini sono state generate da Midjourney.

5. Gli esperti che hanno revisionato lo studio hanno notato le inesattezze delle immagini generate dall’IA?
No, sembra che gli esperti non abbiano notato le inesattezze delle immagini generate artificialmente.

6. Qual è il precedente studio che solleva dubbi sulla capacità degli esperti di individuare falsità generate dall’IA?
Un precedente studio ha rilevato che gli esperti umani sono stati ingannati dal testo generato da ChatGPT nel 32% dei casi.

7. Qual è l’impatto dell’aumento dell’uso dell’IA nel campo scientifico?
L’aumento dell’uso dell’IA ha portato all’inserimento di immagini scientificamente inaccurate su riviste scientifiche e articoli di notizie, sollevando la necessità di proteggere l’integrità scientifica e valutare criticamente le immagini generate artificialmente.

Definizioni per alcuni termini chiave utilizzati nell’articolo:
– AI: Intelligenza Artificiale.
– Cellule staminali: Cellule che hanno la capacità di differenziarsi in diversi tipi di cellule specializzate.
– Infiammazione: Risposta del corpo a lesioni o infezioni, caratterizzata da gonfiore, calore e dolore.
– Cancro: Malattia caratterizzata dalla crescita incontrollata di cellule nel corpo.
– Midjourney: Un generatore di immagini AI menzionato nell’articolo.

Link correlati suggeriti per approfondire l’argomento (solo se 100% validi):
Frontiers