La prima vittima di Alaskapox viene segnalata nella penisola di Kenai in Alaska

Un uomo anziano ha contratto il virus Alaskapox nel settembre 2023, probabilmente a causa del graffio di un gatto randagio infetto. Nonostante l’uomo fosse immunodepresso a causa di trattamenti contro il cancro, la gravità dei sintomi è stata notevole. Oltre ad un dolore sotto l’ascella, ha sperimentato stanchezza e dolore al braccio e alla spalla. Il paziente è stato ricoverato in ospedale con cellulite, un’infezione batterica della pelle, ma nonostante il trattamento, è purtroppo deceduto nel gennaio 2024 a causa di malnutrizione, insufficienza renale acuta e insufficienza respiratoria.

Alaskapox è un virus simile ad altri virus ortopox, come monkeypox e vaiolo, ma i suoi sintomi di solito non sono così gravi. Si tratta di un virus zoonotico, trasmesso tra persone e animali. Alaskapox è diffuso tra i piccoli mammiferi in Alaska, principalmente arvicole. Da quando è stato documentato il primo caso a Fairbanks nel 2015, sono stati segnalati solo sei casi aggiuntivi, incluso l’uomo della penisola di Kenai che è deceduto. Tutti i casi hanno interessato persone che vivevano in zone boschive e avevano avuto contatti con piccoli mammiferi domestici.

Secondo il dottor Aaron Glatt, presidente del dipartimento di medicina e capo delle malattie infettive presso il Mt. Sinai South Nassau Hospital di New York, nonostante Alaskapox sia un tipo di virus ortopox, non è “lontanamente” preoccupante come il vaiolo. Il dottore ha sottolineato che, sebbene sia della stessa famiglia, non rappresenta un disastro per la salute pubblica. Si tratta di una malattia più simile alla monkeypox che al vaiolo.

Non ci sono stati casi di trasmissione del virus da persona a persona, ma l’Alaska Department of Public Health raccomanda alle persone con lesioni cutanee potenzialmente causate da Alaskapox di coprire le aree interessate con una benda e di evitare di condividere lenzuola o altri tessili. La maggior parte dei pazienti che hanno contratto il virus ha sperimentato solo sintomi lievi che si sono risolti da soli entro poche settimane. Sebbene non ci siano farmaci specifici per Alaskapox, altri agenti virali utilizzati per la monkeypox potrebbero teoricamente essere benefici, ma finora non sono state effettuate prove in tal senso.

È improbabile che Alaskapox si diffonda in altri Stati al momento, poiché è legato al vettore animale che si trova principalmente in Alaska. Tuttavia, è importante continuare a monitorare la diffusione del virus e svolgere ulteriori test sugli animali per meglio comprenderne la distribuzione.

Se si sospetta di essere infetti con Alaskapox, è possibile contattare la sezione di epidemiologia dell’Alaska al numero 907-269-8000 per facilitare il test e il trattamento.

Per ulteriori articoli sulla salute, visitate il sito www.foxnews/health.

Sezione FAQ:

1. Cos’è il virus Alaskapox?
Il virus Alaskapox è un virus simile ad altri virus ortopox, come monkeypox e vaiolo. Tuttavia, i suoi sintomi di solito non sono così gravi.

2. Come si trasmette il virus Alaskapox?
Il virus Alaskapox è un virus zoonotico, trasmesso tra persone e animali. Si diffonde principalmente tra i piccoli mammiferi in Alaska, come arvicole.

3. Quanti casi di Alaskapox sono stati segnalati?
Da quando il primo caso è stato documentato nel 2015, sono stati segnalati solo sei casi aggiuntivi, incluso un uomo che purtroppo è deceduto.

4. Quali sono i sintomi del virus Alaskapox?
I sintomi del virus Alaskapox includono dolore sotto l’ascella, stanchezza, dolore al braccio e alla spalla. La gravità dei sintomi può variare.

5. Alaskapox può essere trasmesso da persona a persona?
Finora non sono stati riportati casi di trasmissione del virus da persona a persona.

6. Quali precauzioni si dovrebbero prendere se si pensa di avere Alaskapox?
Si raccomanda alle persone con lesioni cutanee potenzialmente causate da Alaskapox di coprire le aree interessate con una benda e di evitare di condividere lenzuola o altri tessili.

Definizioni:

– Alaskapox: un virus simile ad altri virus ortopox, trasmesso tra persone e animali. Ha sintomi più lievi rispetto ad altri virus dello stesso gruppo come il vaiolo.
– Zoonotico: un’infezione che può passare tra animali e persone.

Link correlati consigliati:

Sito web Fox News – Salute