Un escursionista in Johnston uccide a mani nude un coyote rabbioso

Un escursionista a Johnston ha utilizzato le sue mani nude per uccidere un coyote rabbioso che, secondo gli ufficiali, ha attaccato due persone in due giorni la scorsa settimana, riferisce The Associated Press.

L’aggressione del coyote si è verificata per la prima volta giovedì nei confronti di un passeggiatore di cani sulla Peeptoad Road a Scituate, per poi mordere alla gamba un escursionista mentre camminava nei boschi vicino a Bellfield Drive a Johnston il venerdì, hanno riferito gli ufficiali.

L’escursionista ha immobilizzato il coyote premettendo con forza sul suo collo, causandone la morte per soffocamento dell’aria, secondo quanto riferito dalla polizia riportato da The Associated Press.

Il cadavere del coyote è stato portato per i test dalla polizia del Dipartimento di Gestione Ambientale, e secondo i test di laboratorio del Dipartimento di Salute di Rhode Island, il coyote ha dato positivo al virus della rabbia.

Secondo The Associated Press, questa è solo la terza volta che viene riscontrato un caso di rabbia a Rhode Island dal 1994.

La rabbia è una malattia virale acquisita dal morso o graffio di un animale rabbioso. Senza una serie di vaccinazioni post-esposizione, praticamente tutti i casi risultano fatali. Gli ufficiali sanitari dello Stato hanno dichiarato che la vaccinazione post-esposizione dovrebbe essere somministrata il prima possibile a chiunque sia stato a contatto con la rabbia, compresi coloro che hanno ricevuto una profilassi pre-esposizione in precedenza. Si invita chiunque possa essere entrato in contatto con il coyote a chiamare il Centro di Epidemiologia delle Malattie Infettive Acute del RIDOH al numero 401-222-2577 dalle 8:30 alle 16:30 dal lunedì al venerdì, o al numero 401-276-8046 per un servizio di assistenza post-orario.

Lo stesso vale anche per gli animali domestici. Il dottor Scott Marshall, veterinario di Stato, ha affermato che se i proprietari di animali domestici di queste due comunità ritengono che il loro animale abbia interagito con il coyote, devono chiamare o visitare il veterinario per verificare che il vaccino antirabbico del proprio animale sia aggiornato.

La legge statale richiede che tutti i cani, gatti e furetti abbiano una vaccinazione antirabbica valida. La vaccinazione previene che gli animali contraggano la rabbia e impedisce alle persone di entrare in contatto con il virus attraverso i propri animali domestici, hanno dichiarato gli ufficiali sanitari.

Gli ufficiali sanitari hanno inoltre avvertito che i pipistrelli a Rhode Island sono noti per essere infetti dal ceppo di rabbia dei pipistrelli. I ceppi di rabbia dei pipistrelli sono altamente trasmissibili agli esseri umani, ed è spesso raccomandata una vaccinazione preventiva in caso di vicinanza, anche senza una ferita visibile, se il pipistrello non è disponibile per il test.

Per ulteriori informazioni su come prevenire la rabbia, si prega di visitare il sito web del RIDOH.

Una sezione FAQ basata sui principali argomenti e informazioni presentate nell’articolo:

Q: Qual è stato l’evento principale riportato nell’articolo?
A: Un coyote rabbioso ha attaccato due persone in due giorni a Johnston, Rhode Island.

Q: Come è stato affrontato l’attacco da parte di un escursionista?
A: L’escursionista ha ucciso il coyote usando solo le sue mani nude.

Q: Qual è stata la causa della morte del coyote?
A: Il coyote è stato soffocato perché l’escursionista ha premuto fortemente sul suo collo.

Q: Qual è stata la scoperta dei test di laboratorio sul coyote?
A: Il coyote è risultato positivo al virus della rabbia.

Q: Quante volte è stato riscontrato un caso di rabbia a Rhode Island dal 1994?
A: Solo tre volte.

Q: Come si trasmette la rabbia agli esseri umani?
A: La rabbia viene trasmessa attraverso il morso o il graffio di un animale infetto.

Definizioni per termini chiave o gergo utilizzato nell’articolo:

– Peeptoad Road: una strada a Scituate, Rhode Island.
– Bellfield Drive: una strada a Johnston, Rhode Island.
– Virus della rabbia: un virus che causa la malattia della rabbia.
– Vaccinazione post-esposizione: vaccinazione somministrata dopo un’esposizione al virus della rabbia.
– Profilassi pre-esposizione: misure preventive prese prima dell’esposizione al virus della rabbia.
– RIDOH: Dipartimento di Salute di Rhode Island.
– Ceppo di rabbia dei pipistrelli: un ceppo di rabbia associato ai pipistrelli.

Link correlati suggeriti al dominio principale (non subpagine):
Sito web del RIDOH (Per ulteriori informazioni sulla prevenzione della rabbia)