Un Nuovo Trattamento per la Malattia di Parkinson: Produodopa

Un nuovo trattamento rivoluzionario sta per essere reso disponibile in Inghilterra per le persone affette dalla malattia di Parkinson avanzata. Il trattamento, chiamato Produodopa, prevede l’utilizzo di una pompa portatile che rilascia costantemente la medicina nel flusso sanguigno 24 ore al giorno.

Attualmente molte persone affette da Parkinson devono assumere più di 20 pillole al giorno per controllare i loro sintomi, ma con risultati incoerenti. Altre persone devono essere trattate tramite un tubo di alimentazione permanente. Produodopa è una combinazione di due farmaci – foslevodopa e foscarbidopa – che aiutano il cervello a trasmettere messaggi ai nervi responsabili dei movimenti del corpo. Questo aiuta a gestire i sintomi del Parkinson, come movimenti e tremori eccessivi.

L’infusione del trattamento viene rilasciata nel flusso sanguigno del paziente attraverso una cannula sotto la pelle ed è controllata da una pompa automatica, rilasciando un flusso costante di trattamento 24 ore al giorno per mantenere sotto controllo i sintomi. Inoltre, è possibile aumentare manualmente la dose se necessario.

Molti pazienti affetti da Parkinson che attualmente assumono un gran numero di compresse per controllare i sintomi, affermano che i sintomi peggiorano nel corso della giornata e durante la notte. Questo nuovo trattamento offrirà loro una soluzione più efficace per gestire i sintomi e avere una migliore qualità di vita.

Il direttore medico dei servizi specializzati del NHS, James Palmer, ha definito la diffusione del farmaco “una grande notizia” e ha affermato che aiuterà quasi 1.000 pazienti a gestire i sintomi in modo più efficace. Produodopa è stato recentemente approvato per l’uso da parte del NHS dopo dei positivi risultati ottenuti negli studi clinici.

Pazienti che hanno partecipato alla ricerca, come John Whipps e Phil, hanno sottolineato come il trattamento abbia migliorato la loro vita. I pazienti hanno dichiarato di poter finalmente pianificare le proprie giornate senza preoccuparsi dei sintomi che potrebbero ostacolarli. Inoltre, il trattamento ha permesso loro di dormire tranquillamente durante la notte senza esperienze di tremori interni.

Si spera che Produodopa possa anche beneficiare i pazienti che attualmente ricevono la terapia tramite un tubo di alimentazione permanente. La malattia di Parkinson colpisce circa 128.000 persone in Inghilterra ed è considerata la condizione neurologica in più rapida crescita al mondo.

Laura Cockram dell’associazione benefica Parkinson’s UK si è espressa sull’importanza del nuovo trattamento, affermando che potrebbe essere un’opzione “che cambia la vita” per molte persone. Tuttavia, è necessario consultare il proprio medico per determinare se questo trattamento sia adatto o meno a ogni paziente affetto da Parkinson.

Sezione FAQ:

1. Cos’è il trattamento Produodopa?
Il trattamento Produodopa è un nuovo trattamento rivoluzionario per le persone affette dalla malattia di Parkinson avanzata. Si tratta di una pompa portatile che rilascia costantemente la medicina nel flusso sanguigno 24 ore al giorno.

2. Come funziona il trattamento Produodopa?
Il trattamento Produodopa è una combinazione di due farmaci – foslevodopa e foscarbidopa – che aiutano il cervello a trasmettere messaggi ai nervi responsabili dei movimenti del corpo. Questo aiuta a gestire i sintomi del Parkinson, come movimenti e tremori eccessivi. L’infusione del trattamento viene rilasciata nel flusso sanguigno del paziente attraverso una cannula sotto la pelle ed è controllata da una pompa automatica.

3. Quali sono i vantaggi del trattamento Produodopa rispetto alle pillole?
Attualmente molte persone affette da Parkinson devono assumere più di 20 pillole al giorno per controllare i loro sintomi, con risultati incoerenti. Il trattamento Produodopa, invece, offre un flusso costante di trattamento 24 ore al giorno per mantenere sotto controllo i sintomi in modo più efficace. Inoltre, è possibile aumentare manualmente la dose se necessario.

4. Chi può beneficiare del trattamento Produodopa?
Il trattamento Produodopa è stato approvato per l’uso da parte del NHS e si spera di poter aiutare quasi 1.000 pazienti a gestire i sintomi del Parkinson in modo più efficace. È necessario consultare il proprio medico per determinare se questo trattamento sia adatto o meno a ogni paziente affetto da Parkinson.

5. Quali sono i potenziali benefici del trattamento Produodopa?
I pazienti che hanno partecipato alla ricerca hanno riportato miglioramenti significativi nella loro vita. Il trattamento ha permesso loro di pianificare le loro giornate senza preoccuparsi dei sintomi che potrebbero ostacolarli. Inoltre, ha migliorato la qualità del sonno, eliminando gli episodi di tremori interni.

6. Cosa pensa l’associazione benefica Parkinson’s UK del trattamento Produodopa?
Laura Cockram dell’associazione benefica Parkinson’s UK ha affermato che il trattamento Produodopa potrebbe essere un’opzione “che cambia la vita” per molte persone affette da Parkinson.

Definition:

– Malattia di Parkinson: una malattia neurologica cronica caratterizzata dalla progressiva degenerazione delle cellule cerebrali che controllano il movimento, causando sintomi come tremori, rigidità muscolare e difficoltà nella coordinazione.

– Produodopa: un trattamento che utilizza una combinazione di due farmaci per aiutare a gestire i sintomi del Parkinson. Comprende foslevodopa e foscarbidopa.

– NHS: National Health Service, il servizio sanitario nazionale del Regno Unito.

Link correlati suggeriti:
Parkinson’s UK