Una nuova iniziativa per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili

Nelle città britanniche di Bristol e Brighton, alcune distributrici automatiche offrono un articolo insolito: kit di auto-Test gratuiti per le malattie sessualmente trasmissibili. Questa iniziativa ha l’obiettivo di superare alcuni degli ostacoli che impediscono alle persone di sottoporsi ai test: il fastidio di recarsi dal medico, lo stigma legato alle cliniche di salute sessuale (soprattutto per le persone LGBTQ+ che non sono ancora “uscite allo scoperto”) e la scarsa consapevolezza sulle opzioni di testing disponibili. Questi ostacoli contribuiscono a oltre un milione di nuovi casi di infezioni sessualmente trasmissibili (note come MST) nel mondo ogni giorno, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha chiesto un miglior accesso a servizi di testing e diagnostica.

Un recente studio sull’efficacia delle distributrici automatiche ha riportato che più di metà degli utenti ha dichiarato di effettuare il proprio primo test delle MST grazie a queste macchine. Il progetto è stato sviluppato dalla Brighton and Sussex Medical School in collaborazione con la Martin Fisher Foundation e le distributrici automatiche si trovano in oltre 10 diverse località delle regioni di Bristol e Brighton.

Il professor Jaime Vera, medico specializzato in HIV presso la Brighton and Sussex Medical School, ha affermato: “Quello che abbiamo constatato con tutte le macchine è che le persone le vedono e pensano ‘va bene, la userò’, e così inizia a normalizzarsi il concetto del testing”.

Le malattie sessualmente trasmissibili rappresentano ancora un problema di salute pubblica, sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti. Secondo i dati dei Centri per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie, negli Stati Uniti sono stati segnalati più di 2,5 milioni di casi di sifilide, gonorrea e clamidia nel 2022, un numero che si mantiene relativamente stabile da anni. Nel Regno Unito, nel 2022, si è registrato un aumento del 24% dei casi di MST, in particolare un incremento del 50% dei casi di gonorrea rispetto all’anno precedente, secondo un’analisi dei dati dell’Agenzia per la Sicurezza Sanitaria del Regno Unito, condotta dal Terrence Higgins Trust. In Europa, i casi di clamidia e gonorrea sono aumentati notevolmente, secondo il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie nel dicembre 2022.

Sottoporsi ai test è fondamentale per ridurre la diffusione delle MST, in quanto le persone devono sapere di essere infette per poter essere trattate e prevenire la trasmissione ad altri. I test disponibili tramite le distributrici automatiche rappresentano un importante strumento per raggiungere le persone che raramente o mai si sottopongono ai test.

È importante notare che i kit di auto-Test offerti dalle distributrici automatiche non dovrebbero essere considerati come un sostituto delle cliniche specializzate, ma come un supporto supplementare ai servizi esistenti. Jeffrey Klausner, professore di scienze cliniche della popolazione e della salute pubblica presso la Keck School of Medicine dell’Università della California del Sud, ha affermato che negli Stati Uniti un’approccio simile potrebbe essere meno efficace a causa del diverso sistema sanitario. Tuttavia, il progetto delle distributrici automatiche rappresenta un’opportunità per raggiungere un numero maggiore di persone e di normalizzare i test delle MST.

Domande frequenti:

1. Qual è lo scopo delle distributrici automatiche di kit di auto-Test per le MST nelle città di Bristol e Brighton nel Regno Unito?
2. Quali sono gli ostacoli che impediscono alle persone di sottoporsi ai test delle MST?
3. Chi ha sviluppato il progetto delle distributrici automatiche e in che località si trovano?
4. Qual è l’efficacia delle distributrici automatiche per i test delle MST?
5. Qual è il problema delle malattie sessualmente trasmissibili nel Regno Unito e negli Stati Uniti?
6. Perché è importante sottoporsi ai test per le MST?
7. Cosa dovrebbero considerare le persone riguardo ai kit di auto-Test offerti dalle distributrici automatiche?

Definizioni:

1. MST: malattie sessualmente trasmissibili.
2. Fastidio: disagio o incomodità.
3. LGBTQ+: acronimo che indica le persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e queer.
4. Cliniche di salute sessuale: strutture specializzate che offrono servizi sanitari e di consulenza relativi alla salute sessuale.
5. Consapevolezza: conoscenza o comprensione di qualcosa.
6. Testing: test o esami clinici.
7. Diagnostica: processo mediante il quale sono effettuate diagnosi mediche.

Link correlati:

1. Organizzazione Mondiale della Sanità
2. Centri per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie
3. Agenzia per la Sicurezza Sanitaria del Regno Unito
4. Terrence Higgins Trust
5. Centro Europeo per il Controllo delle Malattie